CHI SIAMO

L’ASPPI nasce a Bologna nell’immediato dopoguerra (atto costitutivo porta la data del 26/2/1951).
Correva però l’anno 1948 quando la voglia di mettersi assieme, di democrazia e di solidarietà spingeva alcune persone a prendere parte nella ricostruzione post-bellica, ponendo al centro il tema strategico delle politiche abitative.
Un movimento spontaneo di cittadinanza attiva: impiegati, operai e liberi professionisti si organizzarono per offrire i primi servizi a sostegno dei “piccoli” proprietari.

Progressivamente ASPPI si è andata estendendo su tutto il territorio nazionale partendo dall’Emilia Romagna cuore pulsante dell’Associazione.
Nel 1978, dopo anni di discussioni e rinvii esce una Legge che rivoluziona i contratti di locazione con nuove norme che regolano i rapporti tra locatori e conduttori: è la legge n.392 comunemente come Legge dell’Equo Canone.
Gli amici di Bologna si fanno promotori e anche nella città del tricolore nasce l’ASPPI acronimo di Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari
Era l’estate del 1978 quando il compianto Luigi Boni diede ufficialmente vita all’associazione reggiana depositando lo statuto il 24 ottobre 1978. 
SONO OLTRE 40 ANNI AL SERVIZO DEI PICCOLI PROPRIETARI IMMOBILIARI !
I soci fondatori: Anna Salsi, Corrado Redeghieri (primo Presidente), Luigi Boni (primo segretario), Adelmo Caleffi, Antonio Crotti e Afro Ganassi.

La prima sede presso la CNA in via Guido da Castello poi il trasferimento in via Boiardi 4 (la prima vera storica sede autonoma) per poi trasferirsi in viale Dei Mille 4 e dal luglio 2011 all’attuale sede sempre in Viale dei Mille, ma al civico n.2 nello storico palazzo della ex “Locanda Roma”.
Alla presidenza dell’ASPPI dopo Corrado Redeghieri si sono avvicendati Luigi Faraboschi, Romano Calzolari, Ivandro Catellani e l’attuale Presidente Maria Carmen Consolini.
Nell’incarico di Segretario Romano Calzolari subentrò a Luigi Boni e quando per un breve periodo diventò presidente passò le consegne all’attuale segretario provinciale Alessandro Ferrari.
I nomi citati sono solo alcuni di coloro che hanno e stanno contribuendo attivamente alla crescita e allo sviluppo dell’Associazione, ma due persone meritano una menzione particolare: Carlo Chiossi e Fernando Cavazzini.

Attuale Consiglio Direttivo:
Allegri Gianfranco - Calzolari Agnese - Catellani Ivandro
Consolini Maria Carmen (Presidente) - Croci Valentina - De Lucia Rino
Faraboschi Marco - Ferrari Alessandro (Segretario) 
Montanari Livio (Vice Presidente) - Pigoni Luciano - Vecchi Michele

             La sede di Reggio Emilia: